CEROTTO CARNOSINA LIFEWAVE

89,00 €
Tasse incluse
Riferimento:

Migliora la salute in generale, Migliora le proprietà bioelettriche degli organi, Pratico e facile da usare, Aiuta a ridurre rughe e rughe sottili*, Aumento della resistenza fisica del 125% dimostrato clinicamente**

Size Chart
alt
CLOTHES
MEASUREXS/34S/36M/38-40L/40-42
UK681012
USA46810
FRA36384042
Waist (cm)64687276
Chest (cm)81858993
Seat (cm)899397101
Inseam (cm)81828384



SHOES
FOOT IN INCHESFOOT IN CMUSAEuroUK
23.56395
24.16.539.55.5
24.87.5406
1025.48417
10¼25.78.541.57.5
10½269428
10¾27.39.542.59.5
CLOTHES
MEASUREXS/34S/36M/38-40L/40-42
UK681012
USA46810
FRA36384042
Waist (cm)64687276
Chest (cm)81858993
Seat (cm)899397101
Inseam (cm)81828384



SHOES
FOOT IN INCHESFOOT IN CMUSAEuroUK
23.56395
24.16.539.55.5
24.87.5406
1025.48417
10¼25.78.541.57.5
10½269428
10¾27.39.542.59.5

How to Take Clothing Measurements

  1. Get a flexible measuring tape. These are often sold in craft stores
  2. Neck:
    • Measure around the base of the neck in inches.
    • Round up to the nearest half inch.
  3. Chest:
    • Wrap tape measure under armpits around fullest part of chest (usually right above nipples
  4. Sleeve:
    • Bend your elbow and rest your hand on your hip.
    • Have someone measure from the middle of the back of your neck to your wrist by putting the tape measure over your shoulder, around your elbow and to your wrist.
  5. Waist:
    • Wrap tape measure around where you normally wear your pants. Keep tape measure a little loose by keeping a finger between the tape measure and your waist.
  6. Inseam:
    • Put on a pair of shoes.Have someone measure from your crotch to back of the heel, where you want your pants to end.
  7. Hands:
    • Measure around the hand at the fullest part (exclude thumb). The number of inches shows the size of the glove.

Sconti sul volume

QuantitàScontoSalva
35,00 €Fino a 15,00 €

PayPal

Il nostro richiamo Carnosina è progettato per riparare alcuni degli effetti dell'invecchiamento.

Carnosinaun’ampia gamma di cause sono responsabili dell’invecchiamento dell’organismo e delle cellule. La carnosina ha il potere di rallentare questi processi di invecchiamento proteggendo e rigenerando le proteine e i lipidi. La carnosina è in grado di prolungare la vita delle cellule e dell’organismo.

Principi di base

Principali cause dell’invecchiamento sono considerate le modifiche e i danni subiti dalle proteine dell’organismo. Le caratteristiche tipiche dell’invecchiamento come la formazione delle rughe, della cataratta e i processi neurodegenerativi riflettono tali modifiche. In questa situazione le proteine modificate si accumulano nell’organismo. La carnosina è un dipeptide naturale composto da due aminoacidi, la Beta-Alanina e la L-Istidina. È un ingrediente naturale dell’alimentazione presente soprattutto nella carne. Il livello di carnosina nelle cellule diminuisce con l’avanzare dell’età. Un apporto aggiuntivo di carnosina è particolarmente consigliato in caso di consumo ridotto di carne.La carnosina è efficace contro diverse formedi proteine modificate. Ha la capacità di ringiovanire le cellule in uno stadio tardivo del proprio ciclo di vita (aspetto, arco di vita). Gli scienziati l’hanno definita «multipotente» (antiossidante, antiglicosilante, neutralizzante degli aldeidi e dei metalli). Ciò significa che la carnosina è attiva in molti tessuti e organi in modo diverso. Valori particolarmente elevati di carnosina si trovano nelle cellule muscolari (miociti) e nelle cellule nervose (neuroni), entrambe annoverate tra i gruppi di cellule longeve.

Effetti

È scientificamente provato che le cellule dell’organismo sono in grado di dividersi solo limitatamente. Dopo ogni divisione cellulare la cellula si avvicina alla morte, che si  ottiene dopo un determinato numero di divisioni cellulari. La carnosina induce per così dire un ringiovanimento biologico, quando le cellule si avvicinano alla fine della loro vita ed è in grado di mantenere l’omeostasi cellulare (ambiente interno all’organismo), che porta ad un ringiovanimento dell’aspetto delle cellule.Rientrano nelle principali modifiche delle proteine l’ossidazione e l’interazione con gli zuccheri («glicosilazione») o con gli aldeidi.La glicosilazione ha luogo quando le proteine interagiscono con gli zuccheri. La glicosilazione (aggiunta di zuccheri alle molecole delle proteine) con formazione di legami  incrociati delle proteine («Cross Links») può  portare alla costituzione di AGE («advanced glycosylated end products» – vale a dire legami proteine-zucchero irreversibili).La carnosina impedisce la formazione di proteine con aggiunta di zuccheri. La sua  azione non è solo preventiva, ma è in grado anche di inibire la trasformazione delle proteine già glicosilate in AGE. I prodotti AGE esplicano un effetto dannoso inviando segnali cellulari errati e incrementando la formazione di radicali liberi. La carnosina funge quindi  da protezione naturale contro i processi di glicosilazione nel cervello. La carnosina, presente in abbondanza nel cervello, induce un ringiovanimento dei neuroni (cellule nervose) e ne prolunga la durata. Una delle principali cause dei danni causati dall’invecchiamento del  cervello è l’ossidazione dei lipidi nella membrana cellulare delle cellule nervose e nei suoi  axoni. La carnosina distrugge i sottoprodotti  dannosi di questo processo.
La carnosina protegge inoltre il genoma (materiale ereditario) delle cellule, poiché i cromosomi con il DNA (materiale ereditario)  possono essere danneggiati dall’azione ossidativa (interruzioni, anomalie) e si agglutinano con l’avanzare dell’età. La carnosina può ridurre questi danni al materiale ereditario delle cellule e mantenere le cellule intatte a lungo proteggendole dall’invecchiamento, ad esempio dalla formazione del cancro. Un metabolismo anomalo rame-zinco si evidenzia nel morbo di Alzheimer, in caso di ictus e in molte altre malattie con componente neurologica. Il rame e lo zinco sono importanti per la trasmissione delle informazioni nel cervello. La carnosina protegge il cervello dall’azione dannosa di queste sostanze (funzione tampone). Il cervello deve intercettare il rame e lo zinco per poter svolgere le proprie funzioni  senza esserne intossicato. Anomalie nel metabolismo rame-zinco possono  favorire l’insorgere del morbo di Alzheimer poiché possono contribuire ad un’accelerazione della formazione della placca (eccessivi legami incrociati di beta-amiloide a causa dei prodotti AGE) nel cervello. Per finire la carnosina protegge anche le cellule endoteliali dei vasi sanguigni che subiscono danni in caso di morbo di Alzheimer.

In sintesi, la carnosina:

  • prolunga la vita delle cellule
  • è una sostanza multipotente presente in natura
  • è completamente sicura e assolutamente innocua
  • contrasta i processi di invecchiamento, come la formazione delle rughe, della cataratta e i processi neurodegenerativi
  • è utile il suo impiego nella cura del morbo di Alzheimer

Riferimenti Specifici

Quick Compare

Product
CEROTTO CARNOSINA LIFEWAVE CEROTTO ICEWAVE LIFEWAVE CEROTTO ENERGY LIFEWAVE CEROTTO GLUTATHIONE LIFEWAVE
Price
89,00 €
89,00 €
89,00 €
89,00 €
Rating
Descrizione

Migliora la salute in generale, Migliora le proprietà bioelettriche degli organi, Pratico e facile da usare, Aiuta a ridurre rughe e rughe sottili*, Aumento della resistenza fisica del 125% dimostrato clinicamente**

IceWave (sollievo dal dolore)

Sollievo dal dolore sicuro e naturale, Può essere utilizzato per dolore generalizzato al corpo intero o per dolore localizzato, Pratico e facile da usare, Risultati rapidi

Aumento dell'energia e della resistenza clinicamente dimostrato
  • Utile come supporto per programmi di fitness
  • Comodo e facile da usare
  • Risultati rapidi
  • Esclusiva forma brevettata di fototerapia
  • Nessun farmaco, sostanza chimica o stimolante

Migliora la salute in generale, Aiuta il sistema immunitario, Promuove il rilascio delle tossine accumulate, Aiuta a ridurre rughe e rughe sottili (quando usato insieme a Y-Age Aeon e Y-Age Carnosine in modo regolare)

No features to compare
Availability

Product Comments

Commenti (0)